DIZIONARIO COROGRAFICO DELL'ITALIA

di Amato Amati (1831-1904)

Capracotta - Mandamento nel Napoletano, prov. di Molise, circond. di Isernia.

Ha una popolazione di 8300 abitanti, divisi nei 5 seguenti comuni: Capracotta, Castel del Giudice, Pescopennataro, San Pietro Avellana, Sant'Angelo del Pesco.

Capracotta - Comune nel Napoletano, prov. di Molise, circond. di Isernia, mand. di Capracotta.

Ha una popolazione, secondo l'ultimo censimento (1862), di 2838 abitanti (933 maschi e 1905 femmine).

La sua guardia nazionale consta di una compagnia con 130 militi attivi e 50 di riserva: totale 180 militi. La mobilizzabile è di 90 militi.

Gli elettori politici sono inscritti nelle liste elettorali del collegio di Agnone; nel 1863 erano 49.

Ha ufficio postale proprio, e giudicatura di mandamento dipendente dal tribunale di circondario di Isernia.

Pel dazio consumo è comune di quinta classe.

Il suo territorio produce in abbondanza cereali, vino ed olio, e possiede una sorgente d'acqua sulfurea, riconosciuta salutare dagli abitanti di questo e dei vicini comuni.

Il capoluogo è un grosso villaggio che giace in monte in luogo di buon'aria, 34 chilometri a greco da Isernia.

Vi si tiene fiera dai 7 ai 9 di settembre.

Questo luogo, che trovasi ricordato sino dal tempo dei Normanni, fu posseduto in feudo da Andrea di Eboli, dai Cantelmi e dai Piscicelli.

  • A. Amati, Dizionario corografico dell'Italia, vol. II, Vallardi, Milano 1878, pp. 370-371.

© 2014-2020 Letteratura Capracottese di Francesco Mendozzi

Via San Sebastiano, 6 - 86082 Capracotta (IS)

*** Contattami ***