A DOTTO' ME FA MALE ER BIAFRA?

di Ioni McCall

M – Avanti.

I – Buon giorno dottore, sono Giovanni Pecorini della Stronzer, come va la famiglia, la barca va bene?

M – "Questo è nuovo, non l'ho mai visto prima, quale barca?"

I – ...oggi sono venuto a parlarle di una novità che rivoluzionerà la terapia dell'ipertensione: il Pressongiù.

M – Ma quale novità, lo conosco bene: è un farmaco uscito sul mercato quindici anni fa, un farmaco discreto come tanti altri.

I – Secondo questi studi condotti dal prof. La Quaglia dell'Università di Capracotta bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla... e ancora bla bla bla... e poi bla bla bla... infine bla bla bla... ma non ultimo bla bla bla. Allora, che ne dice dottore?

M – Non mi pare che emergano grandi novità da questo studio, il farmaco lo conosco da quando mi sono laureato e devo dire che funziona discretamente, come tanti altri, d'altronde.

I – (con tono risentito) Ma come, allora non mi è stato a sentire! Secondo questi studi condotti dal prof. La Quaglia dell'Università di Capracotta bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla bla... e ancora bla bla bla... e poi bla bla bla... infine bla bla bla... ma non ultimo bla bla bla. Allora, che ne dice dottore?

M – Vabbè vabbè.

I – (con fare circospetto, si guarda intorno furtivamente e tira fuori la foto di una borsa da medico in finta pelle) Le piace questo oggetto?

M – Mmmmh!?

I – Questa è solo per lei, non è per nessun altro. Se lei mi prescrive almeno tre pezzi di Pressongiù l'avrà tutta per lei.

M – La ringrazio molto, ma credo che potrà essere più utile a qualcun altro.

I – Ma come, allora non ha capito! Questa è solo per lei, non è per nessun altro; è un meraviglioso regalo se lei prescrive almeno tre pezzi di...

M – Si accomodi pure e mi faccia il piacere di non tornare più. Avanti il prossimo...

  • I. McCall, A dotto', me fa male er Biafra? Ovvero confessioni di un malandrino, Ciesse, Maserà di Padova 2013, pp. 32-33.

© 2014-2020 Letteratura Capracottese di Francesco Mendozzi

Via San Sebastiano, 6 - 86082 Capracotta (IS)

*** Contattami ***