EMANUELE MOSCA

(Capracotta, 4 ottobre 1902 - Firenze, 13 luglio 1963)

Consigliere di Corte d'appello di Firenze

Mosca Emanuele, n. Capracotta (Campobasso) 5-X-1902; magistrato. L. legge; cons. Corte d'Appello di Firenze. Uff.: Palazzo di Giustizia, Firenze.

  • G. Vaccaro, Panorama biografico degli italiani d'oggi, vol. II, Curcio, Roma 1956, p. 1057.

Figlio del fu Tommaso e fu Mariangela Conti, nacque in Capracotta l'anno 1902. Ricalcando le orme del padre, laureatosi in legge, partecipò al concorso per la magistratura, e compiuto l'aggiuntato, divenne giudice e destinato alla Pretura di Agnone. Poi di qui tramutato al Ministero di Grazia e Giustizia, ove rimase per lungo tempo. Promosso Consigliere d'Appello, fu destinato alla Corte d'Appello di Firenze, ove morì il 13.7.1963. È sepolto accanto ai suoi nella tomba di famiglia in Capracotta.

  • A. Mosca, Monografia su Caprasalva (Capracotta), Lampo, Campobasso 1966, p. 21.

© 2014-2020 Letteratura Capracottese di Francesco Mendozzi

Via San Sebastiano, 6 - 86082 Capracotta (IS)

*** Contattami ***