• Letteratura Capracottese

Alfonso Falconi


Il maestro Alfonso Falconi (1859-1920).

È nato a Capracotta (Molise) circa quarantasei anni or sono.

È allievo di Beniamino Cesi, come pianista, e ha fatto gli studi di composizione con Paolo Serrao. Esecutore sobrio e preciso, compositore eletto e geniale, stilista nel miglior senso della parola (una sua Giga rigorosamente bachiana è un modello perfetto nel genere classico), insegnante coscienzioso, la cui esperienza è consacrata in lavori didattici sagacissimi, infine persona modesta e gentile, ecco in breve i requisiti del nuovo titolare della cattedra di solfeggio nel R. Conservatorio di S. Pietro a Majella. Attualmente, e da parecchi anni, esercitava l'insegnamento a Firenze, donde i suoi estimatori ed amici lo veggono partire con vivo rimpianto.


Achille Brambilla

Fonte: A. Brambilla, I quattro vincitori di Roma per Cattedre del R. Conservatorio di S. Pietro a Majella a Napoli, in «Ars et Labor», LXII:2, Ricordi, Milano, 15 febbraio 1907.

#alfonsofalconi #arsetlabor #biografie #emeroteca #musica

© 2015-2020 Letteratura Capracottese di Francesco Mendozzi

Via San Sebastiano, 6 - 86082 Capracotta (IS)

*** Contattami ***