top of page

Gli artisti dell'8 settembre a Capracotta



A mia memoria la festa della Madonna di Loreto di Capracotta ha sempre previsto l'esibizione di un artista di livello nazionale, ma probabilmente questa consuetudine è più giovane di me, che sono nato nel 1984. Il primo cantautore ad aver calcato il palco capracottese in occasione dell'8 settembre - come i capracottesi sintetizzano la più importante delle loro ricorrenze - è stato infatti Mimmo Cavallo, autore della celebre "Uh, mammà!", una canzone che aveva partecipato al Festivalbar '81. Nel 1987, tuttavia, Cavallo veniva da 5 anni di silenzio discografico e soltanto nel 1988 pubblicherà l'album "Non voglio essere uno spirito", che riscosse un discreto successo.

Nel 1990 fu la volta dei New Trolls, una band mitologica ai tempi del beat e del progressive rock ma che, al tempo dell'esibizione capracottese, aveva da poco pubblicato quello che poi sarà l'ultimo disco di inediti, "Amici", segno evidente di un certo appannaggio artistico.

Tre anni dopo toccò ad Antonio & Marcello calcare il palco di largo dei Sartori. I due showmen, Antonio Maiello e Marcello Cirillo, nacquero artisticamente nel 1976 e, dopo il buon successo musicale a Sanremo '83 e la popolarità televisiva ottenuta a "I fatti vostri" di Michele Guardì, sembravano rappresentare il picco, in termini di successo commerciale, per le esibizioni musicali di Capracotta: in realtà il duo era sì conosciuto presso il grande pubblico ma, artisticamente, era piuttosto fiacco.

Il 9 settembre 1996 ci fu l'esibizione di Michele Zarrillo, che ogni capracottese ricorda per l'acquaneve - segno evidente di una temperatura di 1-2 °C - e per il fatto che Zarrillo salì sul palco, quasi assiderato, soltanto per salutare i convenuti e per comunicare loro che il concerto si sarebbe tenuto l'indomani, a patto che il meteo fosse migliorato. Ovviamente il dì seguente molti capracottesi tornaraono alle proprie città, per cui l'esibizione di Zarrillo restò monca.

Tra il 1999 e il 2002 si esibirono due cantautori di ottimo livello, Paola Turci ed Umberto Tozzi, ed infatti entrambe le performance furono piacevoli e ricche di commenti positivi. Più che discreto fu anche l'esito dei concerti del 2005 e del 2008, coi Matia Bazar (alla voce Roberta Faccani) e Luca Barbarossa che diedero prova di grandissima professionalità artistica, oltre a presentare una scaletta di tutto rispetto.

Nel 2011 fu Giuliano Palma, coi suoi Bluebeaters, ad incendiare il palco capracottese: questo probabilmente fu il concerto più divertente e "movimentato" nella storia delle esibizioni live in quel di Capracotta. Tanto entusiasmo fu però bastonato tre anni dopo quando si esibirono Dodi Battaglia (chitarrista dei Pooh) e Irene Fornaciari (figlia di Zucchero), col supporto di Pino il Pinguino, un pupazzo reso celebre dagli spot televisivi della Vodafone: il 6 settembre 2014 andò in scena la più triste ed insulsa esibizione nella storia della musica dal vivo a Capracotta. Speriamo di non dover assistere mai più a uno spettacolo così deprimente.


Dodi Battaglia e Irene Fornaciari a Capracotta.

Nel 2017, tuttavia, Capracotta fece da cornice al bel concerto di Ermal Meta, un cantautore che pochi mesi dopo trionferà al Festival di Sanremo, assieme a Fabrizio Moro, col brano "Non mi avete fatto niente". In occasione di quell'evento Capracotta fu letteralmente invasa da centinaia di fan e groupie che, sin dal giorno precedente, si accamparono ovunque in attesa del loro beniamino: l'unica nota stonata fu infatti l'impreparazione con la quale alcuni esercenti capracottesi fronteggiarono le frotte di spettatori prima, durante e dopo il live di Ermal Meta.

Prima di concludere vi chiedo: quale artista vorreste - in linea con le esigenze di cassa - per la prossima festa della Madonna di Loreto, che, al netto di guerre e pandemie, dovrebbe tenersi nel settembre 2023?

Ripropongo infine l'elenco degli artisti succedutisi sul palco di Capracotta in occasione della festa della Madonna di Loreto, negli ultimi trent'anni:

  • 6 settembre 1987, Mimmo Cavallo;

  • 9 settembre 1990, New Trolls;

  • 6 settembre 1993, Antonio & Marcello;

  • 9 settembre 1996, Michele Zarrillo;

  • 6 settembre 1999, Paola Turci;

  • 6 settembre 2002, Umberto Tozzi;

  • 6 settembre 2005, Matia Bazar;

  • 6 settembre 2008, Luca Barbarossa;

  • 6 settembre 2011, Giuliano Palma & The Bluebeaters;

  • 6 settembre 2014, Dodi Battaglia e Irene Fornaciari;

  • 9 settembre 2017, Ermal Meta;

  • 9 settembre 2023, Ron.


Francesco Mendozzi

Comentarios


bottom of page