top of page

Un profilo di padre Luciano da Capracotta


Santino di padre Luciano.

La famiglia De Paola è originaria di Riccia, in provincia di Campobasso. A questa apparteneva Antonio De Paola, che era un ufficiale del Corpo Forestale e che, per un certo periodo, ha vissuto a Capracotta dove il 2 febbraio 1928 è nato il figlio Luciano, fratello minore della maestra Giuseppina (1920-2009), che in seguito diventerà la moglie di Durante Antonarelli (1915-1993), il medico condotto di Lupara che a Capracotta lasciò ottimi ricordi di sé negli anni '50.

Luciano prese presto i voti e si fece frate nell'Ordine dei frati minori cappuccini. I luoghi della sua attività spirituale partono ovviamente da San Giovanni Rotondo, dove regolava l'ordine delle confessioni con padre Pio, futuro santo. Grazie alle notizie fornite da Enzo Antonarelli, nipote di padre Luciano, sappiamo che egli fu ospite delle comunità francescane di Manfredonia, Termoli, Agnone, Isernia e Venafro, dove si spense troppo presto a soli 55 anni, il 9 novembre 1983.

La prassi di cambiare il nome, per chi diventa frate, non è mai stata obbligatoria e prescritta dalle norme, ma è stata adottata nei secoli da molti religiosi che hanno voluto così sottolineare il taglio con la vita precedente e l'adesione radicale ad un nuovo e alternativo stato di vita, qual è la consacrazione, in un totale affidamento e abbandono a Dio. Padre Luciano, tuttavia, scelse di non cambiare il suo nome di battesimo, in sintonia con san Francesco d'Assisi.

Antonarelli afferma che «quando [padre Luciano] ci veniva a trovare, a Capracotta o a Termoli, dove ci trasferiamo nel '57, a casa era una festa; sempre sorridente, trasmetteva gioia e serenità». Non fatico a crederlo perché il nome di Luciano De Paola compare anche nella biografia di padre Pio realizzata da Marcellino Iasenzaniro, con riferimento a un divertente episodio a sfondo "alcolico" (che ho raccontato qui), che restituisce un frate cappuccino tutt'altro che solenne.


Francesco Mendozzi

 

Bibliografia di riferimento:

  • M. Iasenzaniro, Padre Pio: profilo di un santo, vol. II, Padre Pio da Pietrelcina, S. Giovanni Rotondo 2009;

  • F. Mendozzi, Guida alla letteratura capracottese, vol. I, Youcanprint, Tricase 2016.

Comments


bottom of page