top of page

Annina Carnevale, 'a Masra


I sarti Gino Pugliese ed Annina Carnevale.

La città di Cetraro vanta una grande tradizione di sartoria.

Tanti furono i sarti che operarono nella nostra città, soprattutto nel centro storico.

Alla marina invece ricordo Gino Pugliese (Ginu u Sartu), nella foto lo vediamo con il caro Franco Zavatto, che in seguito divenne vigile urbano.

Ma una menzione particolare va fatta sicuramente ad Annina Carnevale, da tutti conosciuta con l'appellativo di 'a Masra, la Maestra!

Carissima amica dei miei nonni e dei miei genitori, nonna di Giuseppe Aieta, (aveva infatti sposato Fiorino Aieta), la signora Annina, originaria di Capracotta, un paese del Molise, apprese l'arte di cucire lavorando nella sartoria di suo cognato a Roma, dove prepararono l'abito da sposo al re Umberto di Savoia.

Poi si trasferì a Cetraro, dove lasciò tracce di grande sartoria.

E per tutti divenne 'a Masra!


Tommaso Cesareo

 

Fonte: https://www.facebook.com/, 22 ottobre 2023.

Comments


bottom of page