• Letteratura Capracottese

Capracotta



Km. 87 da Cambobasso.

Caratteristico paese posto sul crinale della montagna ai confini settentrionali della Provincia, a 1.400 metri s.l.m., dotato di un buon albergo e di altri esercizi minori, è principalmente noto e frequentato nella stagione invernale per i suoi campi di neve ampi e movimentati che incontrano il più largo favore fra gli sciatori.

Il paese è congiunto da un servizio automobilistico giornaliero alla stazione ferroviaria di S. Pietro Avellana, da cui dista 14 km., nel mentre una strada provinciale lo unisce alla Statale Istonia da un versante ed alla vallata del Sangro dall'altro, rendendo facile l'accesso anche per via ordinaria.

Capracotta vanta pure una colonia di villeggianti nella stagione estiva ed un notevole concorso di appassionati del diporto venatorio in quella autunnale.

Fonte: Campobasso e la sua provincia, in «Rivista delle Stazioni di Cura, Soggiorno e Turismo», XVII:1-2, Federazione Fascista Esercenti Industria Idrotermale, Roma, gennaio-febbraio 1941.

© 2015-2020 Letteratura Capracottese di Francesco Mendozzi

Via San Sebastiano, 6 - 86082 Capracotta (IS)

*** Contattami ***