top of page

Esploriamo i borghi del Molise: Capracotta


Capracotta sci di fondo
Prato Gentile d'inverno (foto: A. V. Monaco).

Il nostro viaggio di oggi ci porta a Capracotta, comune in provincia di Isernia. Capracotta è il comune più alto dell'Appennino, ubicato ad oltre 1.400 metri di altitudine. Il Monte Campo arriva a superare i 1.700 metri sul livello del mare.

Capracotta è famosa per essere una località sciistica ed è conosciuta anche per la manifestazione "La Pezzata", che si svolge la prima domenica di agosto in località Prato Gentile. Si tratta di un evento che ruota intorno ad un piatto locale tipico di queste zone, la pecora bollita, una tradizione che risale alle antiche pratiche della transumanza quando le greggi in autunno si spostavano dai freschi pascoli montani dell'Abruzzo verso quelli più caldi del Tavoliere delle Puglie, mentre in estate il cammino era inverso e ritornavano alle fresche montagne dell'Abruzzo. Tra i prodotti tipici legati alla pastorizia ricordiamo anche il pecorino che si fa risalire addirittura ai Sanniti.

Da non perdere è, senza dubbio, il Giardino della Flora appenninica, uno dei pochi esempi di "orto botanico naturale" in Italia. Nel centro storico, sono inoltre presenti il palazzo baronale e la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta in Cielo, che presentano la tipica architettura dei posti di montagna.


Lia Montereale

 

Fonte: https://www.ilgiornaledelmolise.it/, 1 novembre 2020.

Comments


bottom of page