• Letteratura Capracottese

Isoradio on My Mind



...Uhhh bèiby do you know that's worth?

Uhhh heaven is a place on heart...


Bene, dopo questa canzone allegrotta di Belinda Carlisle, beccatevi la situazione del traffico sulle principali arterie di scomunicazione.

Circolazione attualmente priva di rallentamenti tra Pescolanciano e Capracotta in Molise, approfittatene, perché altrove c'è l'inferno di lamiera.

Si viaggia ad una corsia sola a causa di lavori in corso nel tratto stradale tra Alberga e Lamezia Terme e tra Pontecagnano e Civitanova Marche.

Segnalate code intense sulla Salerno-Reggio Calabria, a causa di un tamponamento tra due veicoli, avvenuto nel 1989.

Code chilometriche al Brennero, provenienti da Napoli e a Napoli Corso Malta provenienti dal Brennero.

Sulla A9 Lainate-Como-Chiasso, in seguito al ribaltamento di un tir e del suo carico di latte, si può fare colazione se portate i biscotti.

Occorre prestare attenzione sulla A7 Genova-Serravalle a causa dell'incendio di una scarpata che obbliga i veicoli a passare in mezzo a due pareti di fuoco. Si raccomanda pertanto la massima prudenza.

Per chi viaggia in direzione ostinata e contraria, transito con catene dal traforo del Frejus in poi.

Allo svincolo di Bologna Borgo Panigale un bel tacer non fu mai scritto, mentre è stata chiusa l'uscita di Firenze Lastra a Signa a causa della forte dispersione scolastica, dopo la scomparsa di alcuni scuolabus provenienti dalla provincia e deviati dagli storici scavi di Barberino del Mugello.

Sempre gonfi di vento, i calzini a strisce biancorosse appesi tra Capua e Caianello e la gente oramai si chiedono stu sfaccimm' e vient' dove nous porterà, mannacci'a muort!

Code anche tra Genova e Ventimiglia, forse anche Trenta/Quarantamiglia. Si consiglia di uscire a Savona e fare il giro per la Svizzera.

A Milano Viale Certosa traffico paralizzato a causa di una manifestazione contro il governo Giolitti.

Continuano i disagi sulla A14 tra Rimini sud e Riccione per il controesodo estivo, anche se siamo ormai quasi a novembre.

Sull'A26, segnalate misteriose presenze aliene in corrispondenza di Gravellona Toce e conseguenti rallentamenti.

Tra Portogruaro e Conegliano Veneto forse è iniziata la fine del mondo, visioni intense anche allo svincolo di Mestre.

In entrata a Roma, sul Grande Raccordo Anulare, venti km. di fila in carreggiata interna e venti in carreggiata esterna, almeno si chiude il cerchio.

Fine delle trasimissioni. No time, no space. State a casa se potete. E ora, riprendiamo a trasmettere brani simpatici degli anni '80, così almeno, vi sollazzate dentro.


...Ohhh I wanna dance with somebody.

I wanna feel the heat with somebody.

With somebody who loves me.

Somebody uh...


Paolo Chichi

Fonte: http://fuochisullacollina.blogspot.com/, 15 ottobre 2007.