top of page

Riguardando le vecchie foto...



Era l'incontro di primavera "Aquile Pontine".

Durante uno dei percorsi previsti passammo sulle strade per Capracotta andando verso Roccaraso.

Il gruppetto di facinorosi dava il gas a manciate sul misto tortuoso della montagna, quando ci fermammo per aspettare quelli rimasti indietro la vidi.

Nessun dubbio, era una calamita attaccata sotto lo scarico destro.

Ma come ha fatto... Prima non c'era... Uno scherzo forse!

Poi il ricordo di quel tlack! forte, secco, sentito pochi chilometri prima.

Ecco cos'era stato!

L'avevo "raccattata" per strada lungo il ciglio della strada tra l'asfalto e l'erba.

Ma quanto abbiamo piegato, chiesi a Fabrizio...

Mi guardò e sorrise, poi disse:

– Solo un po' Vladimì, solo un po'.


Vladimiro Corbari

 

Fonte: https://www.facebook.com/, 25 marzo 2020.

Commentaires


bottom of page