top of page

Pel trasloco del Pretore Martella


Buffet al Circolo d'Unione (foto: G. Paglione).

Capracotta, 7 maggio.

La sera del 25 aprile scorso, nelle sale di questo Circolo d'Unione splendidamente illuminate a gas acetilene, si dette il banchetto d'addio all'egregio avv. Martella Goffredo, pretore di questo Mandamento, traslocato con recente decreto all'importante pretura di Lanciano.

Fu una spontanea e sincera dimostrazione di affetto che le autorità ed in gentiluomini tutti del paese vollero fare al carissimo giovane il quale, per lo spazio di quattro anni, tanto si fece ammirare per la sua bontà, l'integro carattere e la rara dottrina.

Ottimo il menù e riuscitissimo il banchetto. Brindarono l'avv. Falconi M., l'avv. Conti Ottaviano, l'avv. Carugno, il cav. Castiglione, il prof. Pivelli, il dott. De Palatis ed Armani, Nestore Conti, per gli studenti universitarii e Sirio Alfredo pel comitato. Ringraziò commosso l'avv. Martella, dolentissimo di dover lasciare tanti cari amici.

All'ottimo magistrato giungano gli augurii di lieto avvenire.


Oreste Conti

 

Fonte: O. Conti, Pel trasloco del Pretore Martella, in «La Provincia di Campobasso», IX:10, Campobasso, 19 maggio 1904.

تعليقات


bottom of page